Eric Weil
  1 risultati

Eric Weil (Parchim 1904 - Nizza 1977), filosofo francese di nascita tedesca e origine ebraica formatosi sotto la guida di Ernst Cassirer, emigra nel 1933 in Francia. Negli anni dell’occupazione nazista, partecipa alla resistenza. Dopo la guerra, nel 1946, fonda con George Bataille la rivista «Critique» e insegna presso le Università di Lille e Nizza. Il suo pensiero, dei più originali nell’orizzonte della filosofia contemporanea, si confronta con le filosofie di Kant (Problèmes Kantiens) e di Hegel (Hegel et l’Etat), e si produce in una sintesi complessiva dell’intera filosofia all’interno di un sistema allo stesso tempo logico e storico (Logique de la Philosophie); di questo sistema, Weil approfondisce in particolar modo gli ambiti politico (Philosophie Politique) e morale (Philosophie Morale).

 

I libri di Eric Weil in catalogo:

 

eric weil, violenza e libertà