Enrica Lisciani Petrini
  2 risultati

Enrica Lisciani Petrini insegna Filosofia teoretica presso l’Università degli studi di Salerno. I suoi lavori ruotano attorno al pensiero filosofico otto-novecentesco, con una particolare attenzione alle riflessioni di autori come Heidegger, Bergson, Jankélévitch, Merleau-Ponty e agli intrecci con le esperienze artistiche che sono sullo sfondo di esse. Tra le sue ultime pubblicazioni: Il suono incrinato. Musica e filosofia nel primo Novecento (Einaudi, Torino 2001); La passione del mondo. Saggio su Merleau-Ponty (ESI, Napoli 2002). Ha curato le traduzioni italiane di J.-L. Nancy, All’ascolto (Cortina, Milano 2004) e (insieme a P. De Luca) di R. M. Rilke, Lettere a Magda (Mimesis, Milano 2006).