Stefano Allievi
  1 risultati

Stefano Allievi è professore di sociologia all’Università di Padova. Specializzato in analisi del cambiamento culturale e del paesaggio religioso, tra i massimi esperti nello studio dell’islam europeo, temi cui ha dedicato oltre un centinaio di pubblicazioni in varie lingue, è appassionato di processi di partecipazione e di innovazione politica, e interviene nel dibattito d’attualità, attraverso articoli e blog. Ha scritto, tra gli altri: Le parole della Lega (1992), Il ritorno dell’Islam (1993), La tentazione della guerra (2001), Islam italiano (2002), Niente di personale, signora Fallaci (2006), La guerra delle moschee (2010) e le raccolte di poesie Il giorno dopo e Pubblico e privato (2012). La sua attività è documentata in www.stefanoallievi.it

I libri di Stefano Allievi in catalogo:

Chi ha ucciso il PD