Tommaso Senise

Tommaso Senise nasce a Napoli il 12 dicembre 1917. Dopo aver conseguito con lode la laurea in medicina, lavora per alcuni anni presso la Clinica delle Malattie Nervose e Mentali dell’Università di Napoli. Nel 1946 pubblica il saggio di istologia sperimentale L’azione dei raggi X sul sistema nervoso centrale. Nel 1948 vince un concorso come assistente presso l’Ospedale Psichiatrico Paolo Pini e si trasferisce a Milano. Nel 1949 inizia l’analisi personale con Cesare Musatti, nel 1952 è nominato Direttore del Centro medico-psicopedagogico dell’Ente Nazionale per la protezione della madre e del fanciullo e nel 1957 diviene Direttore del Gabinetto medico psicopedagogico del Centro di rieducazione per minorenni della Lombardia del Ministero di Grazia e Giustizia. Nel 1978 lascia l’incarico istituzionale. Nel 1981 diviene consulente e responsabile per l’adolescenza presso il Centro di Psicologia Clinica della Provincia di Milano. Ha contribuito alla rinascita della Società Psicoanalitica Italiana (SPI) nel secondo dopoguerra. Nel 1963 è membro associato del Centro Milanese di Psicoanalisi diretto da Cesare Musatti; nel 1965 diventa socio ordinario della SPI, nel 1975 didatta, e dal 1986 al 1990 Segretario nazionale di Training analitico. Muore a Milano il 28 febbraio 1996.

I libri di Tommaso Senise in catalogo:

Frontiere-della-psiche/Psicoterapia-breve-di-individuazione.html

Siamo spiacenti, nessun risultato per questa selezione.