Gian Antonio Gilli
  3 risultati

Gian Antonio Gilli, professore ordinario di Sociologia presso l’Università del Piemonte Orientale, lavora da decenni sul tema dello schema corporeo e delle sue ‘patologie’, e sulla ricostruzione delle sue origini. Nel suo modello l’esperienza fisica originaria si delinea come un’esperienza specializzata, nel senso che sono in essa dominanti singole parti del corpo, singoli apparati; l’esperienza integrata dal corpo non è dunque che un’esperienza sopraggiunta. Tra le opere più significative di questa ricerca ricordiamo Origini dell’eguaglianza – Ricerche sociologiche sull’antica Grecia (1988), Arti del corpo – Sei casi di stilitismo (1999) e soprattutto L’Età delle membra – Antropologia delle parti del corpo (di prossima pubblicazione).