Massimo Centini
  1 risultati

Massimo Centini (1955), laureato in Antropologia culturale presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università di Torino. Ha lavorato a contratto con Università e Musei italiani e stranieri. Tra le attività più recenti: a contratto nella sezione “Arte etnografica” del Museo di Scienze Naturali di Bergamo; ha insegnato Antropologia culturale all’Istituto di design di Bolzano. Collaboratore del MUFANT, Museo-Laboratorio del Fantastico e della Fantascienza di Torino. Docente di Antropologia culturale presso la Fondazione Università Popolare di Torino, insegna Storia della criminologia ai corsi organizzati dal MUA (Movimento Universitario Altoatesino) di Bolzano.