Kelsen Hans Kelsen Hans
  1 risultati

Hans Kelsen (Praga, 1881 – Orinda, California, 1973) è stato uno dei più importanti teorici del diritto del Novecento, nonchè il maggior esponente del normativismo. Fuggito dall’Austria a causa delle persecuzioni naziste e rifugiatosi infine negli Stati Uniti, a partire dal 1940 ha insegnato ad Harvard e all’Università della California di Berkeley fino al termine della sua vita. Ha prodotto opere capitali per il pensiero giuridico, veri e propri punti di riferimento per qualunque riflessione colta sul diritto, quali ad esempio Lineamenti di dottrina pura del diritto (1934), Teoria generale del diritto e dello stato (1945), Il problema della giustizia (1953), I fondamenti della democrazia (1955), e La dottrina pura del diritto (1960).