Clara Rota
  1 risultati

Clara Rota nutre una forte passione per la carta, che parte dal restauro di libri e di vecchie carte decorate, per poi diventare il suo vasto universo, il suo lavoro, la sua materia espressiva, che ha prodotto una sorta di cura e nutrimento dello spirito. La sua attività tocca molti ambiti come il design, la moda, il teatro, i musei. L’esigenza di condividere conoscenze, emozioni e gesti diventa attività didattica e formativa: docente per nove anni alla Nuova Accademia di Belle Arti di Milano (NABA), ha tenuto laboratori e corsi professionali nelle carceri e ora conduce un laboratorio d’arte tessile in un centro di igiene mentale di Livorno. Attiva gruppi di ricerca sulla manualità femminile. Ha partecipato con le sue sculture a numerose mostre personali e collettive.