Salvatore Prinzi
  1 risultati

Salvatore Prinzi (1982), dottore di ricerca in filosofia contemporanea alla Sorbona e successivamente in filosofia politica presso la Scuola Normale Superiore di Pisa, lavora presso l’Università di Napoli Federico II. Si è occupato di Machiavelli, Gramsci, Castoriadis, di marxismo e di fenomenologia, di Gabriel Tarde, di cui ha tradotto e curato diverse opere. Fra le sue ultime pubblicazioni, un’introduzione al pensiero di Merleau-Ponty (Una filosofia della percezione, del corpo, del senso , 2016) e la traduzione de L’unione dell’anima e del corpo in Malebranche, Biran e Bergson di Merleau-Ponty (2017).