Mattia Pini
  1 risultati

Mattia Pini nasce ad Ascona (Canton Ticino) nel 1988. Studia letteratura e filologia italiane e filosofia all’Università di Friburgo, in Svizzera, dove consegue poi il dottorato di ricerca con una tesi sul linguaggio passionale. Accanto all’insegnamento, si è occupato della lingua della stregoneria; nel 2017, assieme a M. Ferrari, ha pubblicato per Casagrande l’edizione commentata del romanzo Il fondo del sacco di Plinio Martini.