Denise Vincenti
  1 risultati

Denise Vincenti è assegnista di ricerca in Storia della filosofia presso l’Università di Firenze. È autrice della monografia La spontaneità malata. Fisiologia, patologia e alienazione mentale nel pensiero di Félix Ravaisson (Pisa 2019) e di vari articoli su riviste nazionali e internazionali. Ha inoltre curato per Mimesis la traduzione italiana di William James, Le leggi dell’abitudine (2019) e, insieme a Chiara Beneduce, il volume Oeconomia corporis. The Body’s Normal and Pathological Constitution at the Intersection of Philosophy and Medicine (Pisa 2018).