Manuela Crescentini
  1 risultati

Manuela Crescentini (Roma, 1951) risiede e lavora a Roma. Nel 1974 si è diplomata in scultura all’Accademia di Belle Arti di Brera, a Milano. Dal 1973 documenta in dialoghi, spesso pubblicati in libri e cataloghi di mostre personali, l’attività di artisti di varie generazioni, come, ad esempio: E. Mannucci, F. Di Cocco, T. Maselli, C. Nivola, V. Trubbiani, S. Vacchi, G. Uncini, M. Staccioli, S. Cardinali, I. Gadaleta, A. Casciello. Dalla fine degli anni Novanta si occupa, in particolare, di scultura e città. Tema per il quale ha curato con Enrico Crispolti e Paola Rossi la manifestazione Arte/Architettura/Città forum progetti e altro. 38 proposte per la sistemazione di Piazza Augusto Imperatore a Roma, tenutasi, nel 2001, Palazzo delle Esposizioni, Roma; e con Patrizia Ferri e Daniela Fonti, il Convegno Io Arte noi Città, Macro, 2005.