Anna Pasolini
  1 risultati

Anna Pasolini insegna Studi culturali all’Università degli Studi di Milano. La sua ricerca nell’ambito dei Cultural Studies e dei Gender Studies si concentra in particolare sulla rappresentazione di identità transculturali e di genere nelle revisioni femministe delle fiabe tradizionali e nel noir. Ha pubblicato una monografia su Angela Carter (Bodies that Bleed. Metamorphosis in Angela Carter’s Fairy Tales, 2016), cui è stato assegnato l’AIA Book Prize, e saggi su Derek Raymond, David Cronenberg e Lionel Shriver. Lavora come editor per la rivista “Altre Modernità” e fa parte del Centro di Ricerca Coordinato CHAIN dell’Università degli Studi di Milano.