Antonio Prete
  1 risultati

Antonio Prete ha insegnato Letterature comparate all’Università di Siena. Della sua attività di critico, poeta e narratore ricordiamo i saggi Prosodia della natura (1993), Finitudine e Infinito. Su Leopardi (1998), Trattato della lontananza (2008), All’ombra dell’altra lingua. Per una poetica della traduzione (2011), Il cielo nascosto. Grammatica dell’interiorità (2016), La poesia del vivente. Leopardi con noi (2019), i volumi di poesie Se la pietra fiorisce (2012), Tutto è sempre ora (2019) e le prose narrative L’imperfezione della luna (2000), L’ordine animale delle cose (2008) e Quaderno delle stagioni (2018). Ha tradotto I fiori del male di Baudelaire e altre opere di illustri poeti francesi nell’antologia L’ospitalità della lingua (2014). I suoi scritti sono stati tradotti in diverse lingue.