Nell'albergo di Adamo

Gli animali, la questione animale e la filosofia

Informazioni
Collana: Eterotopie
2010, 318 pp.
ISBN: 9788857501253
Opzioni di acquisto
 Edizione cartacea  € 22,00  € 20,90
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello
Sinossi

Prendendo le mosse dalla riflessione di filosofi continentali, quali Adorno, Lévinas, Deleuze e Derrida, i saggi raccolti in questo volume si propongono come segnavia verso un’inedita concezione dell’animalità. Qui la filosofia si assume il compito di riflettere più a fondo sul significato della questione animale e sugli animali in vista di una loro liberazione e al fine di ridefinire l’umano e il nostro modo di pensare la vita in comune nel mondo.

 

Massimo Filippi si occupa di neuroscienze e filosofia ed è autore di diverse pubblicazioni dove ha affrontato la questione animale da un punto di vista filosofico e politico. Tra le ultime: Ai confini dell’umano. Gli animali e la morte, Ombre corte, Verona 2010.

 

Filippo Trasatti docente di filosofia in un Liceo di Milano, è autore di varie pubblicazioni sul pensiero libertario, sull’animalismo e la filosofia. Tra le ultime: Lessico minimo di pedagogia libertaria, Eleuthera, Milano 2004; Contro natura, Eleuthera, Milano 2008; Leggere Deleuze attraversando Mille piani, Mimesis, Milano 2010.