Antonio Allegra

Metamorfosi

Enigmi filosofici del cambiamento

Informazioni
Collana: Consonanze e dissonanze
2010, 171 pp.
ISBN: 9788857501727
Opzioni di acquisto
 Edizione cartacea  € 15,00
Momentaneamente non disponibile Momentaneamente non disponibile Momentaneamente non disponibile
Sinossi

La metamorfosi sembra essere uno dei temi chiave della cultura contemporanea. Il presente saggio cerca di esaminarne la struttura profonda, prendendola sul serio dal punto di vista logico-filosofico e dunque valutando la sua credibilità come figura autonoma del divenire. L’esposizione di varie accezioni di metamorfosi a partire da un materiale intenzionalmente molto vario, dalla mitologia alla biologia, dalla teologia alla storia delle idee e alla letteratura, viene accompagnata da un’analisi filosofica, ispirata alla metafisica analitica contemporanea, che cerca di individuarne il senso. Questi tagli prospettici producono una tesi molto lineare sulla metamorfosi: che è inseparabile dall’identità. In questa luce essa è più lo sviluppo di un fondamento che il suo snaturamento; più l’affermazione di una storia che il suo stravolgimento.


Antonio Allegra è dottore di ricerca in filosofia e scienze umane e autore di studi ispirati da un progetto di indagine sulle forme del soggetto, a partire dalla modernità e fino ad alcune linee di tendenza contemporanee. Oltre a numerosi articoli e saggi ha scritto Identità e racconto. Forme di ricerca nel pensiero contemporaneo, ESI, Napoli 1999; Le trasformazioni della soggettività. Charles Taylor e la tradizione del moderno, AVE, Roma 2002; Dopo l’anima. Locke e il problema dell’identità personale alle origini del pensiero moderno, Studium, Roma 2005.