Rapporti di errore

Sedici voci nuove della poesia ceca contemporanea

Informazioni
A cura di: Král Petr

Collana: Hebenon
2010, 126 pp.
ISBN: 9788857501895
Opzioni di acquisto
 Edizione cartacea  € 14,00  € 13,30
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello
Sinossi

«La mia ricerca dei nomi nuovi della poesia ceca () l’ho condotta tra quegli autori che, fino ad oggi, hanno pubblicato soltanto un paio di raccolte, oppure, come in alcuni casi, soltanto in riviste. () Nella scelta degli autori – senza tener conto della loro età – ha giocato un ruolo fondamentale anche un carattere di novità diverso, più profondo: la loro esplorazione poetica. Da questo punto di vista, mi interessava soprattutto osservare cosa avesse di unico ciascuno di loro; non ho cercato tra questi nomi i rappresentanti di diverse poetiche e programmi, tanto meno autori che esprimessero la loro opinione su questo o quel tema generale, predefinito. Ho ricercato piuttosto quel carattere fondamentale che rende la poesia poesia: non la trattazione di temi, ma l’affermazione di una visione personale. () Anche se ognuno di questi autori rappresenta solo se stesso, ciò non vuol dire che non sia possibile trovare dei tratti comuni. Tra essi potremmo indicare lo sguardo disincantato sul mondo, che per loro sembra essere oramai per sempre assurdo e allo stesso tempo banale; e, apparentemente, nulla ai loro occhi è capace di cambiarlo – tanto meno migliorarlo –, nemmeno la poesia e la forza magica della propria soggettività» (dall’Introduzione di Petr Král)

 

Katerina Bolechová, Petr panger, Wanda Heinrichová, Ladislav Selepko, Miroslav Fimeister, Ladislav Purl, Viktor pacek, Milan ediv, Ladislav Zedník, Gabriel Pleska, Jakub Rehák, Jirí Koten, Ondrej Macura, Eva Koinská, Ondrej Buddeus, Jakub Cermák.