Giovanni Chimirri

Siamo tutti filosofi (basta volerlo)

Informazioni
Collana: Filosofie
2010, 160 pp.
ISBN: 9788857502359
Opzioni di acquisto
 Edizione cartacea  € 15,00  € 14,25
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello
Sinossi

Questo libro vuol far conoscere la filosofia e spera di farla amare anche ai più sospettosi e diffidenti. La lettura di queste pagine evidenzia come la filosofia non sia una scienza astratta o inutile, bensì qualcosa di reale e importante. Del resto, tutti abbiamo una qualche «visione del mondo» e tutti desideriamo sapere se esiste la verità e il bene, se l'uomo è libero, se l'anima è immortale, se l'universo è stato creato, se è dimostrabile l'esistenza di Dio, se l'essere vincerà sul nulla, se la storia finirà. Le principali correnti che hanno attraversato la storia del pensiero filosofico: materialismo, ateismo, scetticismo, nichilismo, evoluzionismo, idealismo, spiritualismo, scientismo, vengono esposte in modo chiaro e accessibile ai non specialisti. Sempre che il lettore voglia rientrare in se stesso, sospendere il caos del mondo e riflettere in profondità, non contento di vivere come un semplice «animale bipede» e desideroso di rispondere ai famosi perché della vita: chi siamo, da dove veniamo, dove andiamo?

 

Giovanni Chimirri (Legnano 1959) ha studiato a Roma conseguendo tre lauree. Consigliere nazionale dell'«Associazione docenti italiani di filosofia» (ADIF) e membro dell'«Associazione teologica italiana per lo studio della morale» (ATISM), collabora con riviste scientifiche, enciclopedie e istituti di ricerca. Oltre la cura di varie antologie di testi classici, ricordiamo tra i suoi volumi: Psicologia del corpo (2004), Capire la religione (2005), Trattato filosofico sulla libertà (2007), Filosofia e teologia della storia (2008), L'arte spiegata a tutti (2009), Teologia del nichilismo (2010), La persona al centro (con G. Cicchese, di prossima pubblicazione).