Loris Rosenholz

Il cigno magico

Diario di un educatore

Informazioni
Collana: Mimesis
2010, 220 pp.
ISBN: 9788857502786
Opzioni di acquisto
 Edizione cartacea  € 17,00  € 16,15
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello
Sinossi

Viene qui presentato un ricchissimo materiale, che riporta alla luce un servizio d’avanguardia - l’“Asilo di Piazza Aquileia” - diventato poi “Centro Studi e ricerche di psicopedagogia della prima e seconda infanzia”. La ricerca del suo fondatore Loris Rosenholz, che pone al centro del suo lavoro la “pedagogia della relazione”, è iniziata a Milano negli anni ’60 e si è conclusa negli anni ’80, sviluppandosi poi a Trieste e in altre Regioni. Il Cigno Magico ci porta a riflettere, ancora una volta, sulla necessità di offrire ai bambini - nel settore privato e pubblico - un ambiente ottimale dove l’accudimento emotivo favorisca la loro crescita intellettuale e sociale, prima del loro ingresso a scuola. Dott.ssa Mimma Noziglia

 

Loris Rosenholz (Trieste 1934) dopo gli studi si reca in Israele, in kibbuz, per circa 2 anni, ed al suo rientro in Italia, si trasferisce a Milano dove fonda, nel 1966, il suo Centro per la prima e seconda infanzia, primo uomo in Italia. Ha collaborato inoltre con diversi Comuni per la formazione delle educatrici di nidi e materne. Dal 1985 inizia a Trieste una collaborazione per la gestione psico-pedagogica di una struttura di nido e materna, che diventerà “Cooperativa La Casetta”. Questa collaborazione continua fino ad oggi.

Recensioni

Pagine ebraiche, 20 aprile 2021
"Loris Rosenholz, perche? i piu? piccoli vanno ascoltati"
Leggi la recensione