Giuseppe Frazzetto

Molte vite in multiversi

Nuovi media e arte quotidiana

Informazioni
Collana: Eterotopie
2010, 268 pp.
ISBN: 9788857502915
Opzioni di acquisto
 Edizione cartacea  € 18,00  € 17,10
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello
Sinossi

Il Nuovo Mondo Estetico si pone come una sorta di sconfi nata ‘mostra-ovunque’: abbattuto il confine fra arte e vita, appaiono forme ancora indecidibili, oscillanti fra quotidianità e spettacolo. Questo libro ne considera alcune, ad esempio i giochi di ruolo online, le Biennali e gli ipermercati, le collezioni, i flash mob, le liste, i libri d’artista, le grafie distorte degli SMS e altre forme di ‘artigianato digitale’, il diffondersi di remix e mashup, le vicende dell’immagine dalla fotografia alla videoarte. Il libro traccia così alcuni lineamenti genealogici della moltiplicazione dei ‘punti di vista’, dalla prospettiva al cinema, dall’icona al videogioco; le ‘molte vite’ dei multiversi odierni sono osservate con attenzione al dettaglio e all’insieme, seguendo un percorso critico (parkour critique) innovativo e appassionato.

 

Giuseppe Frazzetto insegna Storia dell’arte contemporanea e varie discipline connesse allo studio dei nuovi media. Coordina www.e-mmaginale.com. Ha organizzato mostre d’arte, spesso dedicate al rapporto fra arte e critica o caratterizzate da un impianto performativo e concettuale (come Scritture per l’arte, 1989; Stazioni / Lampare, 1989 e 1990; Anno Luce - Una mostra privata, primo gennaio ’90). Ha pubblicato saggi sul rapporto fra globalizzazione e sviluppi artistici locali (Solitari come nuvole, 1988; Gibellina. La mano e la stella, 2007) e sulle interazioni fra tecnologia, estetica e “terzo stato dell’arte” (Museo. Aporia dell’immagine, 1994; L’implosione postcontemporanea, 2002; L’invenzione del nuovo, 2004). Recentemente ha pubblicato Per una teoria dell’IDHE. Introduzione ai videogiochi.