Chiara Lombardi

Mondi nuovi a teatro

L’immagine del mondo sulle scene europee di Cinquecento e Seicento: spazi, economia, società

Informazioni
Collana: Eterotopie
2011, 334 pp.
ISBN: 9788857504865
Opzioni di acquisto
 Edizione cartacea  € 28,00
Momentaneamente non disponibile Momentaneamente non disponibile Momentaneamente non disponibile
Sinossi

DUCA DI MEDINASIDONIA: certo, buon uomo, siete venuto a parlare di cose di cui è follia discutere. Un Nuovo Mondo? Genti dell’altro emisfero?
CRISTOFORO COLOMBO: guardate questa rotta [...]
DUCA DI MEDINACELI: una bella carta piena di stravaganze! Sembra che vi abbiate nascosto dentro il buon senso.

 

Il saggio propone una mappa degli spazi portati sulle scene europee tra Cinquecento e Seicento, e ricostruisce le dinamiche e i rapporti di forza che mettono in relazione letteratura, economia, società. Tra Venezia, Firenze e Malta, dall’Italia e dal Mediterraneo all’America e all’Oriente fino ai paesaggi infernali, l’immaginario teatrale interpreta, riscrive e re-inventa la geografia dei mondi moderni facendo dei mezzi della performance (fisicità e parola) e dei suoi effetti sul pubblico una sublime forma espressiva di autonomia e bellezza.

 

Chiara Lombardi è ricercatore e docente di Letterature Comparate e Critica Letteraria all’Università di Torino. Ha pubblicato saggi sulla circolazione dei miti classici nella letteratura europea; sul personaggio; sui rapporti tra storia e narrazione. Sono editi i volumi: Troilo e Criseida nella letteratura occidentale (Roma 2005), Tra allegoria e intertestualità: l’eroe ‘ stupido’ di J. M. Coetzee (Alessandria 2006); «La sacra isola sotto il sole». Il mito di Atlantide in Platone, Casti, Foscolo, Leopardi (Civitavecchia 2006). In corso di pubblicazione la sua traduzione del dramma di Shakespeare Troilo e Cressida. Ha curato voci del Dizionario dei personaggi e schede di romanzi per la nuova edizione del Dizionario dei capolavori. Giornalista, collabora alla rivista «L’Indice dei libri del mese».