Marco Lucchini

Oltre Babele

Architetture per linguaggi vivi

Informazioni
Collana: Architettura
2012,
ISBN: 9788857505084
Opzioni di acquisto
 Edizione cartacea  € 16,00  € 15,20
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello
Sinossi

Lo sviluppo delle comunicazioni e le mutazioni recenti delle dinamiche socioeconomiche hanno profondamente segnato le modalità espressive dell’architettura contemporanea, caratterizzate da oscillazioni che vanno dall’astrazione alla ricerca esasperata dell’originalità formale e delle prestazioni tecnologiche. La scomparsa, nel pensiero progettuale delle rassicuranti certezze della Modernità, non compensata affatto dalla “condition postmoderne”, rende abbastanza plausibile evocare l’immagine della torre di Babele. Andare “oltre Babele” significa approfondire il tema del linguaggio sia come strumento di conoscenza teorica sia come modalità di espressione della forma. Significa anche indagare le ragioni delle scelte formali nei fondamenti costruttivi e concettuali dell’architettura ovvero nella coerenza tra costruzione e espressione. Il campo di ricerca riguarda sia il versante teorico che quello della pratica professionale in contesti liminari, fra i quali assume una certa rilevanza il territorio della Sardegna.

Marco Lucchini, architetto, ricercatore in Composizione Architettonica e Urbana, presso il Dipartimento di Progettazione dell’Architettura del Politecnico di Milano, si occupa di ricerche e progetti in cui affronta problematiche inerenti le trasformazioni insediative contemporanee. Si interessa ai fondamenti del progetto di architettura fra cui in particolare le relazioni tra progetto e contesto. Insegna Progettazione Architettonica presso i corsi di Laurea Magistrale e Scienze dell’Architettura alla Scuola di Architettura e Società del Politecnico di Milano.