Victorino Pérez Prieto

Raimon Panikkar

Oltre la frammentazione del sapere e della vita

Informazioni
Collana: Triquetra
2011, 226 pp.
ISBN: 9788857505459
Opzioni di acquisto
 Edizione cartacea  € 18,00  € 17,10
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello
Sinossi

Raimon Panikkar: oltre la frammentazione del sapere e della vita, è un’introduzione alla figura ed al pensiero di questo filosofo-teologo singolare e creativo, molto amato in Italia e recentemente scomparso. Egli stesso si definiva con una quadruplice identità: cristiana, induista, buddhista e secolare. Questo testo se da un lato ne studia l’itinerario di vita e di pensiero, dalle sue origini multiculturali e multireligiose all’incontro con l’India ed alla sua docenza universitaria, dall’altro figura come un’introduzione alla sua visione complessa. A tal riguardo è corredato di un dizionario panikkariano che ne approfondisce alcune tematiche quali l’ontonomìa, la differenza simbolica, l’ermeneutica diatopica, la filosofia dialogica o imparativa, l’ecosofia, gli equivalenti omeomorfici, l’intuizione cosmoteandrica... Il teologo gesuita Xavier Melloni, parlando dell’edizione spagnola, ha affermato che questo testo “è destinato a divenire un punto di riferimento per chi voglia avvicinarsi al pensiero complesso panikkariano”. Il libro, risultato di tanti anni di lavoro, desidera aprire nuovi percorsi per quanto riguarda l’esperienza ed il linguaggio su Dio, oltre i confini del dualismo e monismo panteista. Fedele a ciò che è stato il progetto di Raimon Panikkar, è un testo che si prefigge soprattutto di tendere ponti tra il pensiero di Oriente e di Occidente, in particolare tra il Cristianesimo e l’Induismo.

 

Victorino Pérez Prieto, Dottore in Teologia presso l’Università Pontificia di Salamanca, ha insegnato nelle Università di Coruña e Santiago di Compostela (Spagna); ha diretto i seminari estivi della USC (Univ. di Santiago) e della UIMP (Univ. Internazionale Menéndez Pelayo), ed ha inoltre tenuto corsi e conferenze in Spagna, Italia e America Latina. É membro della Asociación de Teólogos Juan XXIII, della Asociación de Escritores en Lingua Galega (Spagna) e del CIRPIT (Italia). É saggista e pubblicista. Ha pubblicato numerosi lavori di ricerca, saggi e articoli in riviste e quotidiani su temi teologici, filosofici ed interculturali. Tra le sue pubblicazioni si ricordano: A xeración “Nós”. Galeguismo e relixión (Vigo 1988); Ecologismo y cristianismo (Santander 1999); Con cuerdas de ternura (Madrid 2002); Contra a síndrome N.N.A.Unha aposta pola esperanza (Vigo 2005); Más allá de la fragmentación de la teología el saber y la vida: Raimon Panikkar (Valencia 2008); Dios, hombre, mundo. La Trinidad en Raimon Panikkar (Barcelona 2008) e Prisciliano na cultura galega. Un símbolo necesario (Galaxia, Vigo 2010). Ha inoltre collaborato ad alcuni testi tra i quali: O Ensino da lingua: por un cambio de rumo (A Coruña 1995); Diálogos nun camiño da cultura Europea (A Coruña 2007); Ser Igreja (Lisbona 2007); Diccionario Enciclopedia do Pensamento Galego (Vigo 2008); Moncho Valcarce. Un símbolo para Galiza (ed. A Coruña 2010).