Fabrizio Marchi

Le vite della porta accanto

Informazioni
Collana: Narrativa/Meledoro
2011, 92 pp.
ISBN: 9788857506296
Opzioni di acquisto
 Edizione cartacea  € 10,00  € 9,50
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello
Sinossi

“Sì, avete capito bene, dell’esistenza. Del senso ultimo della vita. Di cosa stiamo a fare su questo mondo. Mi raccontava che in queste lunghe tratte da San Francisco a Los Angeles per tre volte alla settimana, andata e ritorno, ci pensava e ripensava spesso al significato dell’esistenza. E anche lui, come me, non riusciva a darsi una risposta. E non riusciva neanche a darsi pace. Come me. Esattamente come me. Spesso molti di noi pensano che determinati argomenti siano patrimonio solo dei ricchi borghesi e dei salottieri annoiati. E invece non è così. Anche gli autisti dei bus si interrogano sui perché e i percome dell’esistenza. Anche se loro, a differenza dei primi, ci riflettono mentre stanno seduti otto o dieci ore di fila su un sedile aggrappati al volante di un pullman”.

Fabrizio Marchi
è nato a Roma il 09/11/1958. Si è laureato in Scienze Politiche e in Filosofia. Giornalista Pubblicista, si occupa di comunicazione, relazioni istituzionali e politica internazionale. Per Mimesis edizioni è autore del discusso saggio Le donne: una rivoluzione mai nata e del romanzo Non ero il solo, 2010.

Recensioni

muatyland.com, 6 settembre 2018
"Recensione Le vite della porta accanto di Fabrizio Marchi"
Leggi la recensione