Studi iranici ravennati I

Informazioni
A cura di: A. Panaino A. Piras

Collana: Fuori collana
2012, 300 pp.
ISBN: 9788857506760
Opzioni di acquisto
 Edizione cartacea  € 30,00  € 28,50
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello
Sinossi

Il presente volume raccoglie una scelta di studi elaborati e/o stimolati nell’ambito della “Scuola iranologica” formatasi presso l’Alma Mater Studiorum - Università di Bologna e quindi consolidatasi in quasi vent’anni di attività, inizialmente presso il Corso di Laurea in Storia Orientale della Facoltà di Lettere e Filosofia ed in seguito anche nella neo-costituita Facoltà di Conservazione dei Beni Culturali, la cui sede didattica afferisce al Polo universitario di Ravenna. I saggi qui pubblicati investono, sebbene attraverso approcci e metodologie differenti, svariati aspetti dell’Iranistica, in un ampio quadro diacronico che si estende dal mondo antico e tardo-antico al periodo medievale e moderno, e con attenzione per domini differenti quali quelli propri della filologia, della linguistica, della storia religiosa, istituzionale e letteraria dell’Iran, senza peraltro trascurare ambiti più rari, ma non per questo meno attraenti, come la storia delle scienze e delle pseudo-scienze antiche ed orientali.

Antonio Panaino è Professore Ordinario di Filologia, Religioni e Storia dell’Iran presso la Facoltà di Conservazione dei Beni Culturali dell’Università di Bologna.

Andrea Piras è Professore Aggregato di Filologia e Storia Seligiosa dell’Iran nella stessa Facoltà.