Henry Corbin

Nell'Islam iranico 1

Aspetti spirituali e filosofici. Lo shī’ismo duodecimano

€ 26,00  € 24,70

Henry Corbin

Nell'Islam iranico 1

Aspetti spirituali e filosofici. Lo shī’ismo duodecimano

Informazioni
A cura di Roberto Revello
Prefazione di: Claudio Bonvecchio

Collana: Abraxas
2012, 408 pp.
ISBN: 9788857506845
Opzioni di acquisto
 Edizione cartacea  € 26,00  € 24,70
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello
Sinossi

All’interno dell’Islam, l’Iran, con i suoi poeti, cantori, mistici e pensatori, ha costituito fin dall’origine un universo del tutto particolare. Rappresenta una spiritualità profonda e una vocazione specifica che ha inizio prima dell’affermazione della religione del Profeta e va ricercata, prima di tutto, nelle radici mazdee. è portatore di un messaggio il cui significato nei secoli non è mai venuto meno e dialoga con gli spirituali di ogni tradizione, orientali e occidentali. Nell’Islam iranico, ancora mai edito in Italia, è il risultato di più di vent’anni di ricerche, una vera e propria summa. Non si rivolge ai soli specialisti perché, impareggiabile traduttore, filologo e storico, Henry Corbin è convinto tuttavia che non possano essere i meri dati eruditi a svelare il significato di una civiltà spirituale. Per lui è fondamentale che il fatto religioso sia lasciato mostrarsi secondo un metodo fenomenologico e la sua comprensione intima non sia snaturata da considerazioni che rimangono su altri livelli. Lo shī’ismo duodecimano è il primo di quattro volumi a sé stanti e dedicati a precisi aspetti spirituali e filosofici. Seguiranno: 2. Sohrawārdi, 3. i Platonici persiani, I fedeli d’amore. Shī’ismo e sufismo e 4. La scuola di Isfahan, la scuola shaykita, il dodicesimo Imām.