Alves Henrique Pessoa

La high line di New York

Informazioni
Collana: Architettura
2012, 290 pp.
ISBN: 9788857507057
Opzioni di acquisto
 Edizione cartacea  € 24,00
Momentaneamente non disponibile Momentaneamente non disponibile Momentaneamente non disponibile
Sinossi

La High Line di New York, a West Chelsea, Manhattan, era una sopraelevata ferroviaria abbandonata e destinata alla demolizione, se non fosse stato per un manipolo di persone, riunite nella fondazione non profit Friends of the High Line, che, affascinate dalla sua bellezza selvatica, hanno combattuto perché venisse trasformata in un parco pubblico. Il libro illustra con foto e disegni tecnici la nuova High Line e racconta l’avventura di un sogno diventato realtà, un sogno capace di attrarre oggi milioni di visitatori e di trasformare un quartiere degradato in un luogo sfavillante di nuovi grattacieli, alberghi, gallerie e musei.

Matteo Zambelli è architetto e dottore di ricerca in Ingegneria Edile. È professore a contratto alla Facoltà di Ingegneria di Trento dove ha insegnato “Architettura e composizione architettonica” e insegna “Storia dell’architettura contemporanea”. È autore di diversi libri fra i quali: Morphosis. Operazioni sul suolo (2005), Landform Architecture (2006), Tecniche di invenzione in architettura (2007). È co-curatore e traduttore del libro di Juhani Pallasmaa, Lampi di pensiero. Fenomenologia della percezione in architettura(2011). Collabora con le riviste di architettura «Arketipo» e «L’Industria delle costruzioni».

Henrique Pessoa Alves si è laureato in architettura alla Facoltà di Architettura e Urbanistica dell’Università di San Paolo. Il suo interesse per le questioni del paesaggio lo ha portato a perfezionarsi presso diverse università italiane. Ha completato la sua formazione con frequenti soggiorni di studio e di lavoro all’estero, in particolare in Inghilterra e Francia. Svolge attività di progettazione in Brasile, Francia e Italia. Insegna “Architettura del paesaggio” presso il Politecnico di Milano e l’Università iuav di Venezia, Facoltà di Architettura.