Claudio Bonvecchio

Gnosi

Nostalgia della luce

Informazioni
A cura di: Vitellaro Zuccarello

Collana: Mimesis
2012, 84 pp.
ISBN: 9788857507071
Opzioni di acquisto
 Edizione cartacea  € 10,00  € 9,50
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello
Sinossi

La gnosi e il pensiero gnostico esercitano da sempre un particolare fascino su chiunque si occupi di storia delle tradizioni, di spiritualità e, più in particolare, di storia dell’esoterismo. Tale fascino ha avuto come controparte il timore verso la gnosi e le dottrine gnostiche da parte delle grandi istituzioni religiose, timore sfociante immancabilmente nella demonizzazione vera e propria delle stesse e dei loro portatori, e infine in persecuzioni. Ciò è dovuto al fatto che le grandi istituzioni religiose hanno sempre visto come un pericolo la diffusione di dottrine di carattere più intellettuale rispetto alle proprie, dottrine che avrebbero inevitabilmente finito col diffondere dubbi riguardo alle concezioni da esse propugnate, più semplici e accessibili alle moltitudini, minandone l’autorità non solo in campo spirituale, ma anche in campo sociale
e politico. Questo testo dal titolo Gnosi. Nostalgia della Luce vuole fornire una ricognizione del pensiero gnostico e più specificamente dello gnosticismo cristiano, partendo dalla forma che esso assunse in un’epoca cruciale nella storia dell’occidente, quella dell’affermazione del cristianesimo nel mondo tardo antico.