Cosimo Degli Atti

Soggetto e verità

Michel Foucault e l’Etica della cura di sé

Informazioni
Collana: Eterotopie
2011, 234 pp.
ISBN: 9788857507149
Opzioni di acquisto
 Edizione cartacea  € 16,00
Momentaneamente non disponibile Momentaneamente non disponibile Momentaneamente non disponibile
Sinossi

Il testo attraversa la produzione di uno dei maestri del pensiero contemporaneo seguendo il filo rosso del rapporto tra soggetto e verità. Se è vero che siamo continuamente coinvolti in rapporti di potere è anche vero che Michel Foucault ha provato ad elaborare, fino agli ultimi giorni di vita, una risposta alla domanda: “Come si può praticare la libertà?”. La ricerca ripercorre il pensiero di Foucault fino all’analisi della costellazione etica costitutita dalla cura di sé, forma filosofica che
permette di trasformare il modo d’essere, la maniera di condurre l’esistenza secondo i principi dell’immanenza, della vigilanza e della distanza. Questo libro nasce dalla seduzione esercitata da un assunto che sembra costituire lo sfondo delle ultime elaborazioni del filosofo francese, il quale si chiedeva se “non esista altro punto, originario e finale, di resistenza al potere, che non stia nel rapporto di sé con sé”.

Cosimo Degli Atti ha conseguito una Laurea in filosofia presso l’Università di Bologna e un dottorato di ricerca in Etica e Antropologia presso il dipartimento di Filosofia e Scienze Sociali dell’Università del Salento. Fondatore della rivista Krill, attualmente svolge attività di ricerca presso l’Istituto di Filosofia della Freie Universität di Berlino.