Andrea Zucconi

I doni dello specchio

Tradizione alchemica e Libera Muratoria

Informazioni
Prefazione di: Claudio Bonvecchio

Collana: Il flauto magico
2012, 208 pp.
ISBN: 9788857510095
Opzioni di acquisto
 Edizione cartacea  € 18,00
Momentaneamente non disponibile Momentaneamente non disponibile Momentaneamente non disponibile
Sinossi

“I doni dello specchio” è il titolo intrigante e simbolicamente significativo che Andrea Zucconi e Guido Buffo hanno scelto per il loro saggio: sorta di Baedeker per chi voglia intraprendere il viaggio nella Tradizione, nella Alchimia e nella Massoneria. Iniziare questo viaggio non è mai il frutto di un’intellettualistica scelta razionale: è un dono raro, prezioso e misterioso, che dischiude le porte di una dimensione “altra”, esistente ma incognita nello stesso tempo. Così, anche nelle ponderate e meditate parole del testo s’intravede una Porta e un Maestro. La Porta è quella della Via Regia, che porta al sapere e alla vera Luce; il Maestro è Paolo Lucarelli che, se da qualche anno oramai ha lasciato questa vita materiale, continua, però, a svolgere la sua azione magistrale attraverso i suoi allievi. Questi, com’era accaduto prima di loro a Lucarelli, il cui magistero risale a Eugène Canseliet e al mitico Fulcanelli, iniziano a loro volta a diventare Maestri, in un’ininterrotta, importante, Catena Iniziatica e Sapienziale.
(Dalla prefazione di Claudio Bonvecchio)

Andrea Zucconi, Pavese, classe 1962. Si è avvicinato al pensiero esoterico in giovane età ed ha poi approfondito il percorso alchemico e simbolico, retaggio del nonno, seguendo per lunghi anni Paolo Lucarelli e il suo gruppo. Pratica Alchimia e vive vicino a Pavia, dove svolge attività d’imprenditore.

Guido Buffo, Milanese, classe 1960. È stato attratto dal pensiero esoterico e dal simbolismo sin da giovane ed ha poi approfondito l’Alchimia con Paolo Lucarelli frequentandone il gruppo di studio per lunghi anni. Pratica Alchimia e vive vicino a Monza, dove svolge attività di consulente aziendale.