Gian Luigi Di Bernardini

La parola gratuita

Progetto scrittorio e costruzione dell’opera nella narrativa di André Gide

€ 18,00  € 17,10

Gian Luigi Di Bernardini

La parola gratuita

Progetto scrittorio e costruzione dell’opera nella narrativa di André Gide

Informazioni
Collana: Multiples
2012, 224 pp.
ISBN: 9788857510255
Opzioni di acquisto
 Edizione cartacea  € 18,00  € 17,10
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello
Sinossi

La scrittura di André Gide (1869-1951) pare porsi sotto l’egida di una contraddittorietà che solo in parte si spiegherebbe con la sua collocazione storico-letteraria: dapprima influenzata dal Simbolismo e polemica nei confronti del Naturalismo, si orienta progressivamente verso soluzioni innovative sul piano formale che sfociano, fra l’altro, in un uso originale del racconto in prima persona. Seguendo un percorso scandito da quattro tappe principali (biografia, strutture enunciative, strutture tematiche e strutture di coesione testuale), l’eterogeneità dell’opera narrativa gidiana — e, di conseguenza, il sospetto di una sua contraddittorietà intrinseca — si palesa, in realtà, come un raffinato effetto di lettura programmato dall’autore per invitare il lettore a reiterare la fruizione, al fine di spingerlo a riconoscere, al di sotto dell’eterogeneità di superficie, una coerenza profonda abilmente nascosta ed altrettanto abilmente architettata.

Gian Luigi Di Bernardini (Roma, 1973) è Dottore di Ricerca in Francesistica presso l’Università degli Studi di Milano, dove ha svolto anche attività di ricerca in qualità di assegnista. I suoi studi prediligono l’opera narrativa di André Gide, ma si sono diretti anche verso Charles De Coster e Michel Tournier. È membro del Comitato scientifico della rivista “Ponts/Ponti. Langues, littératures, civilisations des Pays francophones” (Milano).