Marilena Parlati

Oltre il moderno

Orrori e teso ri del lungo Ottocento inglese

Informazioni
Collana: Eterotopie
2013, 148 pp.
ISBN: 9788857512839
Opzioni di acquisto
 Edizione cartacea  € 14,00  € 13,30
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello
Sinossi

“Dobbiamo seguire le cose stesse, poiché i loro significati stanno iscritti nelle loro forme, nei loro usi, nelle loro traiettorie.” Così scrive l’antropologo sociale Arjun Appadurai e questo è l’intento del volume: seguire le cose, non metaforiche, ma concrete, dotate di peso e dimensioni, pur se e quando sono tradotte entro le pagine del testo letterario. Iniziando il percorso nel primo Settecento, e concludendosi con la ponderosità ineludibile della materia nel nostro mondo contemporaneo, il testo inquadra cose, testi, problemi che abitano la cultura britannica moderna e il dibattito critico del xxi secolo.

Marilena Parlati è Professore Associato di Letteratura inglese e Letterature dei paesi di lingua inglese presso l’Università degli studi della Calabria. Si è a lungo occupata di teatro e trattatistica comportamentale della prima età moderna, per passare poi a indagare oggetti, cultura materiale, esposizioni e musei nel lungo Ottocento britannico. A questi interessi ha più recentemente aggiunto quello per gli studi su trauma e disability studies tra Ottocento e contemporaneità.