Antonello Sciacchitano

Il tempo di sapere

Saggio sull'inconscio freudiano

€ 14,00  € 13,30

Antonello Sciacchitano

Il tempo di sapere

Saggio sull'inconscio freudiano

Informazioni
Collana: Filosofie
2013, 164 pp.
ISBN: 9788857513003
Opzioni di acquisto
 Edizione cartacea  € 14,00  € 13,30
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello
Sinossi

Si può definire l’inconscio freudiano? Forse non in modo completo, se è vero che è un sapere che non si sa di sapere. Si convoca allora il tempo necessario per venire a sapere quel sapere che non si sapeva di sapere. In questo saggio l’autore dimostra che il tempo di sapere segue una propria logica, debolmente binaria e costruttiva. In quest’ottica l’inconscio segue una logica affine a quella intuizionista, proposta agli inizi del secolo scorso da Brouwer, sospendendo, tra l’altro, il principio del terzo escluso.

Antonello Sciacchitano è psichiatra e psicanalista di formazione lacaniana. Da tempo è impegnato a dare alla teoria psicanalitica una formulazione scientificamente accettabile, nonché efficace nella cura analitica. Dal 1997 è redattore della rivista di filosofia “aut aut”. Tra i suoi libri, Anoressia, sintomo e angoscia (Milano 1994), Scienza come isteria (Udine 2005; di questo libro esiste la versione tedesca Wissenschaft als Hysterie, Wien 2002), Das Unendliche und das Subjekt (Zurich 2004), Unendliche Subversion (Wien 2009). Per la collana Volti ha recentemente tradotto insieme a Davide Radice La questione dell’analisi laica di Sigmund Freud.