Fiumi

Prospettive geografiche e invenzione letteraria

€ 14,00  € 13,30

Fiumi

Prospettive geografiche e invenzione letteraria

Informazioni
A cura di: Nicoletta Brazzelli

Collana: Trinidad
2013, 168 pp.
ISBN: 9788857518558
Opzioni di acquisto
 Edizione cartacea  € 14,00  € 13,30
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello
Sinossi

I fiumi hanno svolto e svolgono un ruolo cruciale nella vita del nostro pianeta, sia dal punto di vista fisico e geografico che da quello culturale e immaginativo. L’interazione delle popolazioni di tutte le regioni della terra con i corsi d’acqua ha influenzato aspetti essenziali della civiltà nel corso del tempo; esplorazioni e scoperte, flussi commerciali e turistici sono legati in maniera inestricabile ai fiumi, che non sono solo entità geografiche, ma anche strutture culturali e costruzioni dell’immaginario. Se la simbologia del fiume si inserisce nei miti fondativi del mondo, il viaggio sul fiume è una metafora ricorrente nelle letterature di molti paesi. Il volume indaga, attraverso l’apporto di contributi che derivano da ambiti disciplinari diversi, la dimensione geografica, storica, culturale e letteraria dei fiumi. 

Gli autori dei saggi raccolti nel volume sono: Davide Bigalli, Nicoletta Brazzelli, Mario Maffi, Carlo Pagetti, Silvia Riva, Giuseppe Rocca, Guglielmo Scaramellini, William Spaggiari. 

Nicoletta Brazzelli è ricercatrice di Letteratura inglese presso l’Università degli Studi di Milano. Tra i suoi interessi di ricerca, le narrazioni di viaggio e di esplorazione e il romanzo coloniale e postcoloniale. Dal 2009 organizza annualmente, presso l’Università degli Studi di Milano, giornate di studio che coinvolgono docenti di discipline geografiche, letterarie e filosofiche su tematiche interdisciplinari.