Terry Pinkard

La fenomenologia di Hegel

La socialità della ragione

Informazioni
A cura di: Andrea Sartori e Italo Testa

Collana: Teoria critica
2013, 484 pp.
ISBN: 9788857519289
Opzioni di acquisto
 Edizione cartacea  € 32,00
Momentaneamente non disponibile Momentaneamente non disponibile Momentaneamente non disponibile
Sinossi

...il merito delle soluzioni teoriche che una rilettura di Hegel mette ancor oggi a nostra disposizione. Impostosi a livello internazionale come il più influente commentario alla Fenomenologia dello spirito degli ultimi decenni, questo lavoro presenta una nuova immagine – maturata sotto la spinta degli scritti di Wilfrid Sellars, Richard Rorty, Robert Brandom, John McDowell e Robert Pippin – del capolavoro di Hegel, analizzato alla luce della svolta intersoggettiva e pragmatica, della concezione antirappresentazionalista della conoscenza, dell’approccio inferenziale al ragionamento, della considerazione normativa, sociale e storica dell’agency.

Terry Pinkard è professore di filosofia alla Georgetown University di Washington DC. È autore di Hegel. A biography (2000), German Philosophy 1760-1860. The legacy of idealism (2002), Hegel’s naturalism: mind, nature, and the final ends of life (2012). Ha curato Heinrich Heine, “On the history of religion and philosophy in Germany” and other writings (2007).