Michele Psello

Oracoli Caldaici

Con appendici su Proclo e Michele Italo

Informazioni
Introduzione di: Claudio Bonvecchio

Collana: Abraxas
2015, 147 pp.
ISBN: 9788857520025
Opzioni di acquisto
 Edizione cartacea  € 5,90  € 5,61
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello
Sinossi

Michele Psello (1018 – 1078 d.C.), filosofo, politico ed erudito bizantino, fornito di una eccezionale cultura enciclopedica, ha lasciato una gran mole di opere e commentari inerenti la cultura e la filosofia del mondo antico, con particolare attenzione agli Oracoli caldaici. Per quest’ultima opera fondamentale e purtroppo perduta dell’antichità, i commentatori di Psello costituiscono una fonte di conoscenza insostituibile. Il volume è completato da due appendici: una relativa al filosofo neoplatonico Proclo (410-485 d.C.) e ai suoi Estratti del commentario alla filosofia caldaica, tramandatici dallo stesso Psello, l’altra sull’Epistola XVII del dotto Michele Italo (XII sec.) relativa alla teologia dei Caldei.

Claudio Bonvecchio è professore ordinario di Filosofia delle scienze sociali, coordinatore del Dottorato in Filosofia delle Scienze Sociali e Comunicazione Simbolica presso l’Università Insubria. È membro del Comitato Scientifico del Centro di Studi Internazionale sul Simbolico dell’Università degli Studi di Messina. Con Mimesis ha pubblicato: Il sacro e la cavalleria (2005), Esoterismo e massoneria (2007), I viaggi dei filosofi (2008), La magia e il sacro (2010), Il mito dell’università (2012). È autore di numerosissimi saggi, articoli e pubblicazioni scientifiche sul tema della tradizione esoterica, della simbologia e della mitologia.