Chiara Gemma

Raccontare dalla cattedra e dal banco

Un contributo alla formazione e all’analisi dell’insegnamento

Informazioni
Collana: Scienze della narrazione
2013, 162 pp.
ISBN: 9788857520537
Opzioni di acquisto
 Edizione cartacea  € 14,00  € 13,30
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello
Sinossi

Raccontare e scrivere le proprie storie favorisce la crescita professionale degli insegnanti prima e durante la loro attività. C’è un fiorente campo di studi internazionali incentrato sulla narrativa dell’insegnante che offre un contributo non secondario alla teacher education. Accanto ad esso c’è un’incipiente linea di ricerca relativa alla formazione dello studente attraverso il racconto di sé. La scrittura del proprio essere studente aiuta la costruzione di un soggetto sempre più consapevole e attento alla sua crescita. La narrazione, specie quella scritta, dei due principali attori dell’insegnamento/apprendimento viene in questo volume considerata non solo come metodo di formazione, ma anche come fonte della ricerca didattica. Le scritture dell’insegnante e dello studente si configurano come fonti significative per contribuire alla costruzione del sapere dell’insegnamento.

Cosimo Laneve insegna Didattica generale nelle Università Aldo Moro di Bari e Suor Orsola Benincasa di Napoli. Presidente di Graphein, dirige i Quaderni di didattica della scrittura (Carocci). Rappresentante italiano dell’International Study Association for Teacher and Teaching (ISATT), è autore di opere dedicate alla ricerca sull’insegnamento e sulla scrittura. Tra le sue ultime pubblicazioni Analysis of educational practices (con Ch.Day) (2010), Manuale di Didattica (2011), Scrittura e pratica educativa (2009), XX premio Internazionale di Pedagogia.

Chiara Gemma, professore associato, insegna Didattica generale presso l’Università “Aldo Moro” di Bari e Teoria e pratica della comunicazione educativa presso l’Università degli Studi Suor Orsola Benincasa di Napoli. è condirettore dei “Quaderni di didattica della scrittura” e componente italiano del Réseau Opeen&Reform e dell’ISATT. Tra le ultime pubblicazioni Scrittura e memoria. La parola allo studente (2011). Lo sguardo dello studente. Fotogrammi di vita scolastica (2012), Felicità? Prove didattiche di insegnanti “tieffini” in formazione (2013).