Enrico Cantino

Da Mimì Ayuhara a Oliver Hutton

Gli anime sportivi e lo spirito di gruppo

Informazioni
Collana: Il Caffè dei Filosofi
2014, 70 pp.
ISBN: 9788857522050
Opzioni di acquisto
 Edizione cartacea  € 4,90  € 4,66
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello
Sinossi

Per i giovani giapponesi lo sport è una cosa seria, da eroi. Calciatori, pallavolisti,futuri campioni del baseball, compiono imprese sovraumane nei cartoni animati made in Japan. Dal tormentato Tommy Young all’anarchico Gigi la Trottola, passando per Mimì Ayuhara e Oliver Hutton, Enrico Cantino affronta a tutto tondo l’immaginario sportivo che sta segnando anche la nostra storia. Per i giapponesi, essere eroi dello sport significa emergere dall’omologazione. Ma i veri eroi sono al servizio di una causa comune. Che sia lo spirito di squadra o la salvezza dell’umanità, è solo questione di sfumature.

Enrico Cantino (1965) laureato in materie letterarie con una tesi sullo scrittore modenese AntonioDelfini. Suoi racconti sono comparsi su riviste letterarie, quotidiani e alcune antologie. Attualmente collabora con la rivista letteraria parmigiana “La Luna di Traverso” e ricopre la carica di segretario nell’associazione culturale parmigiana “Lunatici”.

Recensioni

I dolori della giovane libraia, 11 aprile 2019
“Gli anime sono finalmente una cosa seria! Intervista a Enrico Cantino sui suoi saggi sul fantastico mondo delle anime giapponesi della nostra infanzia”
Leggi l'intervista