Franz Kafka

Il castello

Con passi inediti

Informazioni
A cura di: Barbara Di Noi
Traduzione di: Barbara Di Noi
Postfazione di: Franco Rella

Collana: Letteratura
2014, 422 pp.
ISBN: 9788857522081
Opzioni di acquisto
 Edizione cartacea  € 28,00  € 26,60
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello
Sinossi

Il Castello, uno dei capolavori di Kafka, è un romanzo incompiuto. Questa edizione fa rivivere l’opera, integrando i passi cancellati che portano a nuove strade e nuove prospettive di lettura. In molte parti, infatti, la narrazione s’inverte. L’agrimensore K protagonista e narratore, diventa un personaggio tra gli altri e il punto di vista prevalente diventa quello degli abitanti del borgo. Questo libro racchiude una preziosa panoramica su tutti i percorsi possibili nella rilettura e interpretazione di questo grande romanzo. L’enigma kafkiano si schiude a tutte le possibili dimensioni di un capolavoro che incarna la crisi della coscienza europea. Riuscendo a mettere insieme l’attenzione dell’edizione critica e la passione della lettrice, Barbara Di Noi offre un intrigante lavoro che si apre a nuove strade di ricerca, o semplicemente a nuove intuizioni di un’anima allo specchio.

Franz Kafka (1883-1924) Una delle maggiori figure della letteratura del XX secolo. È stato uno scrittore austro-ungarico, cecoslovacco a partire dal 1918. Le sue opere più famose includono i racconti La metamorfosi, Un digiunatore e i romanzi Il processo, America e lo stesso Il castello. Quasi tutte rimasero incompiute, segno emblematico dell’impossibilità, per Kafka, di risolvere il proprio conflitto interiore attraverso la scrittura.