Guido Buffo

Prisca sapientia

Nuovi studi sul Mito alla luce della pratica filosofale

Informazioni
Prefazione di: Claudio Bonvecchio

Collana: Il flauto magico
2014, 402 pp.
ISBN: 9788857525549
Opzioni di acquisto
 Edizione cartacea  € 24,00  € 22,80
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello
Sinossi

Già nella scelta del titolo titolo – Prisca Sapientia – Andrea Zucconi e Guido Buffo lanciano una sfida: alla modernità e alla post-modernità. E la sfida continua allorché, scorrendo le pagine, sin dall’inizio dense di richiami classici, s’incontra un altro grande escluso della nostra epoca: ossia il mito, che della prisca sapientia è uno degli interpreti più accreditati. Certo, non è il mito comunemente inteso. Non è il mito letto come semplice affabulazione: come una favola nata da menti infantili e, quindi, adatta ai bambini che, a loro volta, lo abbandoneranno – con un ironico sorriso di superiorità – quando s’imbatteranno, crescendo, nella “cupa” religione della scienza e della tecnica. Il mito, invece, come prisca sapientia – nell’intelligente lettura di Zucconi e Buffo – è un racconto fondante, in cui la conoscenza e la vita non sono separate ma strettamente unite, in modo che la conoscenza sia utile alla vita e la vita consenta un corretto sapere: in una evidente reductio ad unum.

Andrea Zucconi Pavese, classe 1962. Avvicinatosi al pensiero esoterico in giovane età, ha poi approfondito il percorso alchemico e simbolico, retaggio del nonno, seguendo per lunghi anni Paolo Lucarelli e il suo gruppo. Pratica Alchimia e vive vicino a Pavia, dove svolge attività d’imprenditore. Ha pubblicato, con Guido Buffo, I Doni dello Specchio (Mimesis, 2012).

Guido Buffo Milanese, classe 1960. È stato attratto dal pensiero esoterico e dal simbolismo in giovane età, ed ha poi approfondito l’Alchimia con Paolo Lucarelli, frequentando il suo gruppo di studio per lunghi anni. Pratica Alchimia e vive vicino a Monza, dove svolge attività di consulente aziendale. Ha pubblicato, con Andrea Zucconi, I Doni dello Specchio (Mimesis, 2012). È inoltre autore di: Una Via di dieci passi – Incontri con l’Aikido e l’attenzione (1999), oltre a: Aikido, una Via di bellezza e Aikido, una Via dello Spirito.