Paolo L. Bernardini

Venetia

Tessere di un mosaico infinito

Informazioni
Collana: Parva Historica
2015, 136 pp.
ISBN: 9788857529080
Opzioni di acquisto
 Edizione cartacea  € 12,00  € 11,40
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello
Sinossi

Frammenti della storia di una delle maggiori civiltà del Mediterraneo, che ha dato vita nei secoli a produzioni culturali, uomini, idee, scambi e modelli che hanno costituito un punto di riferimento per le altre culture europee e mondiali. Impero, repubblica, città, aperta al mondo, capace di resistere oltre un millennio e dare al mondo un’eredità imperitura. Tessere di un mosaico infinito, qui colte in un percorso disordinato e allegramente stimolato dalla sola curiosità e dalle occasioni di lettura, commemorazioni, mostre d’arte, eventi politici. Un libro per appassionati e per neofiti, che coglie alcuni tra gli infiniti momenti di splendore della civiltà veneziana, senza pretesa di sistematicità, per il piacere della lettura e della scoperta, o riscoperta.

Paolo L. Bernardini (Genova, 1963) è ordinario di Storia moderna all’Università dell’Insubria, a Como. Nell’ambito della storia veneta, ha pubblicato Di qua e di là del mare: Venezia e il mondo universo (Aras, 2010), e curato l’edizione di Giacomo Casanova, Dialoghi sul suicidio (Aracne, 2005), oltre ad aver pubblicato studi e saggi su Studi veneziani, Ateneo Veneto, Mediterranea: Ricerche storiche, Italian Studies in Southern Africa.