Lessico del cinema italiano (vol. II)

Forme di rappresentazione e forme di vita

Informazioni
A cura di: Roberto De Gaetano

Collana: Fuori collana
2015, 556 pp.
ISBN: 9788857530734
Opzioni di acquisto
 Edizione cartacea  € 28,00
Momentaneamente non disponibile Momentaneamente non disponibile Momentaneamente non disponibile
Sinossi

Il cinema italiano non è stato mai un cinema nazionale, pur essendo profondamente italiano. Ha individuato uno stile e un modo di vita, piuttosto che un’identità. È stato un cinema tutto radicato nella carne viva del presente, in un sentimento della contemporaneità libero da ogni astrattezza. Un cinema estroflesso nel mondo, preso anche dal suo caos, capace di costruire una vicinanza assoluta tra forme di rappresentazione e forme di vita. È a partire da questa vicinanza che è stato pensato e composto il Lessico del cinema italiano. Un’opera in tre volumi che proietta uno sguardo nuovo e costruisce una mappa concettuale inedita della grande tradizione del cinema italiano. Habitus, Identità, Lingua, Maschera, Nemico, Opera, Potere sono le voci che compongono questo secondo volume. Ogni voce, conclusa da una filmografia di venticinque titoli scelti da ogni autore, si apre con il riferimento ad un fi lm recente del cinema italiano, perché ogni sguardo al passato non può che essere un modo per comprendere, altrimenti e meglio, il presente.

Roberto De Gaetano (Roma, 1965) insegna Filmologia presso l’Università della Calabria. Si è occupato di teoria del cinema e di analisi delle forme del cinema italiano. Tra le sue pubblicazioni: Il visibile cinematografico (Roma, 2002), Teorie del cinema in Italia (Soveria Mannelli, 2005), L’immagine contemporanea. Cinema e mondo presente (Venezia, 2010), La potenza delle immagini. Il cinema, la forma e le forze (Pisa, 2012), Nanni Moretti. Lo smarrimento del presente (Cosenza, 2015). Ha curato di recente, in collaborazione: Mario Martone. La scena e lo schermo (Roma, 2013), Toni Servillo. Oltre l’attore (Roma, 2015). Dirige il quadrimestrale di cinema “Fata Morgana”.

Recensioni

Roberto De Gaetano, Alias, 31 ottobre 2015
"Lettera I come identita"
Leggi la recensione

Camilla Tagliabue - Il Fatto quotidiano, 16 novembre 2015
Leggi la segnalazione

Alberto Pesce - Sipario, novembre 2015
Leggi la recensione

Michele Lupo - alibionline.it, 4 gennaio 2016
"Lessico del cinema italiano vol.II: una recensione"
Leggi la recensione

Film Tv, gennaio 2016
Leggi la recensione

Chiara Supplizi - Rivista del cinematografo, febbraio 2016
"Romanzo italiano"
Leggi la recensione

Daniela Angelucci - alfabeta2.it, 23 marzo 2016
"Immersi nella vita. Cinema e filosofia in Italia"
Leggi la recensione

Giulia Carluccio - L'Indice, giugno 2016
"I modi del dire e quelli del vivere"
Leggi la recensione

Enrico Magrelli e Steve Della Casa - Hollywood Party (Radio Tre), 10 ottobre 2016
"Lessico del cinema italiano"
Ascolta l'intervista

Giacomo Tagliani - Alias, 15 ottobre 2016
"Lessico del cinema italiano in 21 concetti"
Leggi la recensione 

Giacomo Tagliani, Alias, 15 ottobre 2016
"Una modernità controversa che ha conquistato il mondo"
Leggi la recensione

Gioacchino Toni - carmillaonline.it, 2 dicembre 2016
"La maniera liquida del cinema italiano"
Leggi la recensione

Gioacchino Toni - ilpickwick.it, 16 gennaio 2017
"Riflessioni sul cinema italiano"
Leggi la recensione

Gioacchino Toni - carmillaonline.it, 7 marzo 2017
"Estetiche del potere. Visibilità televisiva ed invisibilità cinematografica del potere politico italiano"
Leggi la recensione