Post 4 - Convenzioni

& convenzionalismi

Informazioni
A cura di: Stefano Boscolo; Davide Daninos; Giacomo Mancin; Giulia Pravato

Collana: Post
2015, 224 pp.
ISBN: 9788857531120
Opzioni di acquisto
 Edizione cartacea  € 18,00  € 17,10
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello
Sinossi

Secondo una delle piu? praticate disambiguazioni del concetto di convenzione, qualcosa (un principio, un fatto, un comportamento) e? convenzionale se non e? dettato da uno stato di cose immodificabile ma e? in qualche misura “up to us” – in altri termini: se possiamo sceglierlo, se e? il frutto di un nostro accordo (implicito o esplicito) e cosi? via. Dove c’e? un accordo ovvero una scelta condivisa da una comunita?, ci sara? quindi anche convenzione: per questo non c’e? spazio dell’agire-sapere – dalla giustizia alla proprieta? privata, dalla politica all’etica, dal linguaggio alle scienze – che non sia almeno in parte convenzionale. In questo numero di Post, un’equipe formata da giovani filosofi, artisti visivi, semiotici, storici, scienziati politici, giuristi, matematici e fisici si impegna a demarcare i diversi contesti convenzionali e a precisare modalita? e funzioni svolte dalle convenzioni tanto nel “mondo della vita” quanto nel contesto della ricerca scientifica.

Testi di: Laura Amato, Antonio Bondì, Andrea Cavalli, Andrea Cavazzini & Federica Turriziani Colonna,  Filippo Costantini, Francesca Ciulla, Filippo Domaneschi, Francesco Guala, Francesco La Mantia, Diego Mantoan, Adriano Martufi, Alberto Naibo & Paolo Maffezzoli, Matteo Plebani, Laura Porro, David Ragazzoni, Letizia Thiella, Giulia Torrengo, Raffaele Ventura, Hugo Viciana.

Progetti speciali di: Francesca Banchelli & Alessandro De Francesco, Josephine Baker-Heaslip & Anne Haack, Ludovica Carbotta, Laurent Derobert, Alessandra Donati & Luca Bertolo, Cleo Fariselli, Emeric Lhuisset & Samira Ouardi, Jonatah Manno, Elodie Seguin.

Interviste a: Yemina Ben-Menahem, Margaret Gilbert, Hilary W. Putnam.