Arnaldo Alberti

Gente di Brissago

Informazioni
Collana: Narrativa/Meledoro
2015, 260 pp.
ISBN: 9788857532752
Opzioni di acquisto
 Edizione cartacea  € 22,00  € 20,90
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello
Sinossi

Con Gente di Brissago Arnaldo Alberti scrive un romanzo storico che, in grande sintesi, dà l’immagine del tempo in cui viviamo. Diviso in tre parti: la prima rivisita il personaggio e l’epoca di Carlo Borromeo ed è dedicata a tutti i preti cattolici che desiderano sposarsi. La seconda, con una lettura delle ragioni dell’edificazione dei Sacri Monti in un periodo marcato dalla Controriforma, è destinata genericamente a chi ragiona e non è d’accordo e la terza, dedicata dall’autore a sua madre, esprime la profonda sofferenza e il disagio provocati dall’inserimento di una enorme fabbrica e dalla contemporanea edificazione di un Grande Albergo di lusso in un paese piccolo, abitato da contadini, pescatori e perennemente orfano dei suoi emigranti. Muovendosi tra cronaca e storia Alberti si mostra tenero per i vinti e spietato per i vincitori. L’impianto narrativo, la varietà dei temi e il felice incontro di differenti stili testimoniano lo straordinario talento creativo dell’autore e superano, in modo emblematico, i confini temporali e spaziali di un mondo solo apparentemente circoscritto.

Arnaldo Alberti (1936) vive a Locarno. Scrive romanzi, racconti, radiodrammi e collabora a periodici e quotidiani della Svizzera italiana. Ha pubblicato i romanzi: La famiglia di Beatrice (1984), Via Sant’Antonio (1987), CH 91 (1994), Evviva il Duce (2005), Giusquiamo nella Trilogia di Locarno (2010), e la raccolta di saggi: Presente e passato (2007) e di racconti,18 racconti (2012). Altre informazioni sul sito www.aalberti.ch. Corrispondenza a a.alberti@bluewin.ch