Un cammino nella psicoanalisi

Dalla clinica del vuoto al padre della testimonianza (inediti e scritti rari 2003-2013)

Informazioni
A cura di: Mario Giorgetti Fumel
Introduzione di: Mario Giorgetti Fumel

Collana: Volti
2016, 280 pp.
ISBN: 9788857533698
Opzioni di acquisto
 Edizione cartacea  € 20,00
Momentaneamente non disponibile Momentaneamente non disponibile Momentaneamente non disponibile
Sinossi

I saggi contenuti in questo volume ripercorrono la riflessione teorico-clinica che ha portato Massimo Recalcati ad affermarsi come voce di riferimento della psicoanalisi italiana. Dalla psicopatologia dell’anoressia e della bulimia alla clinica dei nuovi sintomi, sino al “complesso di Telemaco” e alle riflessioni su psicoanalisi ed estetica, questo libro sintetizza l’itinerario di un pensiero.

Massimo Recalcati vive e lavora come psicoanalista a Milano. Insegna Psicopatologia del comportamento alimentare presso l’Università degli Studi di Pavia e Psicoanalisi e Scienze Umane presso l’Università degli Studi di Verona. È direttore scientifico della Scuola di specializzazione in psicoterapia IRPA, Istituto di Ricerca di Psicoanalisi Applicata. Ha fondato nel 2003 Jonas Onlus, centro di clinica psicoanalitica per i nuovi sintomi. È membro analista di Alipsi, Associazione Lacaniana Italiana di Psicoanalisi e di Espace Analytique. Collabora con le pagine culturali de “la Repubblica” e a numerose riviste specializzate. Tra le sue opere, tradotte in diverse lingue, ricordiamo: L’uomo senza inconscio (2010), Cosa resta del padre? (2011), Ritratti del desiderio (2012), Il complesso di Telemaco (2013), Non è più come prima. Elogio del perdono nella vita amorosa (2014), Le mani della madre. Desiderio, fantasmi ed eredità del materno (2015). Per Mimesis ha pubblicato Il vuoto e il resto. Il problema del reale in Jacques Lacan (2013).

Recensioni

Fabio Domenico Palumbo - Fata Morgana, 26 marzo 2018
"Il fantasma all'origine dei desideri"
Leggi la recensione

Massimo Recalcati - "La Repubblica", 31 maggio 2016
"Come guarire le ferite invisibili dell'anima"
Leggi la recensione

Loredana Lipperini - Fahrenheit (Radio Tre), 7 giugno 2016
"Massimo Recalcati, un cammino nella psicoanalisi"
Ascolta la puntata

Vittorio Gregotti - Il Corriere della Sera, 23 giugno 2016
"Senza vuoto non c'è invenzione senza memoria non c'è architettura"
Leggi la recensione

Massimo Recalcati - leparoleelecose, 21 luglio 2016
"Quattro volti di Jacques Lacan"
Leggi l'estratto

Ilia Pedrina - Giornale di Vicenza, 2 dicembre 2016.
"Recalcati, lezioni sul vuoto e il potere del desiderio"
Leggi la recensione 

Diva e donna, 27 dicembre 2016
"Divi che leggono"
Leggi la recensione