Laurence Plazenet

Solo l'amore

Informazioni
Traduzione di: Simona Carretta

Collana: eLIT
2016, 156 pp.
ISBN: 9788857533728
Opzioni di acquisto
 Edizione cartacea  € 14,00  € 13,30
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello
Sinossi

Nella Francia del XVII secolo, si compie l’esistenza di Mademoiselle d’Albrecht. Orfana di madre, trascurata da un padre completamente rinchiuso nel dolore per il lutto, Louise-Catherine d’Albrecht trascorre i suoi primi quindici anni confortata dalla sola compagnia delle dame di servitù e dei suoi amati libri. In questa solitudine, l’incontro con il signor Ramón, l’istitutore a cui viene affidata, è una «folgorazione»: la passione che Mademoiselle d’Albrecht scopre di provare verso Ramón è il risvolto concreto della sete assoluta di conoscenza e di elevazione che pervade da sempre la giovane. Tuttavia, mentre il sentimento che lega Mademoiselle d’Albrecht a Ramón è unico e totalizzante, quest’ultimo ha appreso dai poeti e dai filosofi oggetto dei suoi insegnamenti che nulla è eterno. Raccontando la storia d’amore tra questi due personaggi, che adombrano alcune celebri coppie di amanti della letteratura europea come Abelardo ed Eloisa e Paolo e Francesca, il romanzo di Plazenet sviluppa una riflessione sull’amore, esplorandolo con tutti i filtri di una profonda cultura letteraria e filosofica.

Laurence Plazenet è nata a Parigi nel 1968. Convinta dall’età di cinque anni che un giorno avrebbe scritto, appassionata lettrice, è ugualmente animata dalla voglia di conoscere. Diplomata alla Scuola Normale Superiore di Parigi, abilitata in Lettere classiche, dottoressa di ricerca in Lettere, nel 1994 comincia a insegnare alla Sorbona, dopo un periodo di studio all’Università di Princeton. Pensando, a quel tempo, di non avere da esprimere nulla che valesse la pena di essere pubblicato, decide di imporsi il silenzio. Per dieci anni si dedica esclusivamente alla stesura di articoli universitari, che le sembrano perlomeno un modo onesto di servire la letteratura. Solo l’amore, pubblicato in Francia nel 2005 con il titolo L’amour seul e vincitore del premio letterario dell’Unione europea nel 2012, è il romanzo con cui l’autrice rompe il silenzio. A questo fanno seguito i romanzi La Blessure et la soif e Disproportion de l’homme, questi ultimi editi in Francia rispettivamente nel 2009 e nel 2010. Ricercatrice di Letteratura francese all’Università Paris-Sorbonne, membro del CNRS e dell’Istituto universitario di Francia, vicepresidente della Società degli Amici di Port-Royal, Laurence Plazenet ha avviato la stesura di un quarto romanzo. 

Recensioni

Pamela Lainati - Lombardia oggi, 15 maggio 2016
"Giovani autori dell'Est"
Leggi la recensione

Valeria Merlini - panorama.it, 18 giugno 2016
"15 libri d'amore da leggere in vacanza"
Leggi la recensione

Valeria Calò - Il Mucchio, agosto 2016
"Book S"
Leggi la recensione

Benedetta Craveri - La Repubblica, 22 agosto 2016
"Indagine sulle passioni che condannano all'infelicità"
Leggi la recensione

Claudio Morandini - diacritica.it, 26 agosto 2016
"Recensione a Laurence Plazenet, Solo l'amore"
Leggi la recensione

Lisa Turri - Il Secolo d'Italia, 11 settembre 2016
"Amor che nullo amato… la letteratura si scopre sentimentale e romantica"
Leggi la recensione

Giovanna Piazza - sqaudernauti.wordpress.com, 31 marzo 2017
"Solo l'amore"
Leggi recensione