Gianfranco Longo

Empireo

Dio, i cori angelici e il fondamento blu della creazione

Informazioni
Collana: Filosofie
2016, 504 pp.
ISBN: 9788857534251
Opzioni di acquisto
 Edizione cartacea  € 32,00  € 30,40
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello
Sinossi

Il sufismo e alcune semantiche coraniche principali, accostati ai fondamenti dell’universo secondo la mistica ebraica; i cori angelici e la fenomenologia del divino; la maternità e la creazione, il creato e l’uomo; Gesù quale indeterminabile presente: questi alcuni dei temi affrontati nel poema filosofico Empireo che, come nella tradizione filosofica classica o in quella del Medio ed Estremo Oriente, si avvale del verso poetico quale strumento per interpretare concetti e meditare sugli stessi. Vale la pena ricordare che il De rerum natura di Lucrezio o il Poema sulla natura di Parmenide, come pure le stesse Upanishad o il celebre Tantraloka di Abhinavagupta, sono stati scritti in versi. In nessuno di questi casi si è mai trattato di verso libero, ma la metrica e il rimato, come spiega l’autore nella nota introduttiva all’opera qui presentata, elaborata anch’essa secondo uno schema ben delineato metrico e rimato, è servita da struttura di consolidamento e di sostegno per una più efficace definizione della stessa ermeneutica filosofica.

Gianfranco Longo (Bari, 1965) ha approfondito le sue ricerche e i suoi studi di dottorato nell’Università di Mu?nster (1991-1994), dedicandosi anche allo studio della mistica cristiana, dell’Islam nella sua prospettiva interculturale e dello shivaismo del Kashmir. è ricercatore e docente di Filosofie giuridiche, diritti umani e religioni del Medio e dell’Estremo Oriente nel Dipartimento di Scienze Politiche dell’Università degli Studi di Bari “Aldo Moro”. Alcuni suoi lavori monografici: Dottrina della sovranità e del mutamento costituzionale (Roma, 2008); Trattato di semantica storica (Roma, 2009); Lo Stato imperfetto (Roma, 2010); Katholou. Weltgestalt und Zeitinterpretation (Berlin, 2012); Primo Moto Immobile (Berlin, 2012); Poetica. Cantico di lode all’amore perpetuo e all’universo creato, compiuto perfetto (Udine, 2015). Gli è stato conferito il Premio Internazionale Sarnelli 2016 per i suoi studi di filosofia del diritto e delle religioni. Con Empireo (Mimesis 2016) si è aggiudicato il Primo Premio Nazionale al concorso di poesia edita "Bari, città aperta".

Recensioni

Primo Premio "Bari città aperta" - sezione Poesia Edita
Leggi su Facebook

Francesco Sinigaglia - bisceglielive.it, 4 settembre 2016
"Un verso poetico come strumento per interpretare concetti, ecco Empireo"
Leggi la recensione

Marica Miccardi - ilquotidianoitaliano.com, 31 agosto 2016
"Gianfranco Longo, Empireo: riflessioni in versi"
Leggi la recensione

lombardiawebtv.it, 6 giugno 2016
"Una nuova opera di Gianfranco Longo docente all’universita’ di Bari 'Aldo Moro'. Empireo"
Leggi la recensione