Deserti

Rappresentazioni geografiche e letterarie

€ 20,00

Deserti

Rappresentazioni geografiche e letterarie

Informazioni
A cura di: Anna Maria Salvade?

Collana: Trinidad
2016, 200 pp.
ISBN: 9788857537665
Opzioni di acquisto
 Edizione cartacea  € 20,00
Momentaneamente non disponibile Momentaneamente non disponibile Momentaneamente non disponibile
Sinossi

Luogo di isolamento, di trascendenza e di ricerca di sé, il deserto alimenta da sempre l’immaginario della cultura occidentale. Il volume, che trae origine da un recente incontro interdisciplinare svoltosi presso l’Università degli Studi di Milano, raccoglie contributi di studiosi di vario orientamento sulla terra desolata come specifica realtà del mondo naturale, ma anche come entità privilegiata per la rappresentazione di particolari condizioni umane. Delle valenze paesaggistiche, storiche e simboliche di una tematica così ricca di suggestioni e sollecitazioni ad ampio raggio si sono nutrite, secondo prospettive differenti, la poesia, la prosa di viaggio, la letteratura del turismo e le arti (dalla pittura fino al cinema e al fumetto).

Gli autori dei saggi sono: Nicoletta Brazzelli, Flavio Lucchesi, Giuseppe Rocca, Anna Maria Salvadè, Guglielmo Scaramellini, William Spaggiari.

Anna Maria Salvadè è assegnista di ricerca presso il Dipartimento di Studi letterari, filologici e linguistici dell’Università degli Studi di Milano. Ha curato edizioni di testi di Francesco Algarotti (Poesie, 2009; Giornale del viaggio da Londra a Petersbourg, 2015) e di Carlo Botta (Le vestigia del terrore, 2011). Ha pubblicato il volume Imitar gli antichi. Appunti sul Castiglione (2006) e contributi di argomento sette-ottocentesco.