For rent

Politiche e progetti per la casa accessibile a Milano

€ 24,00  € 22,80

For rent

Politiche e progetti per la casa accessibile a Milano

Informazioni
A cura di: Francesca Cognetti; Anna Delera

Collana: Architettura
2017, 228 pp.
ISBN: 9788857539089
Opzioni di acquisto
 Edizione cartacea  € 24,00  € 22,80
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello
Sinossi

La questione della casa accessibile si pone a Milano e in Italia come un tema strategico a cui si legano una serie di componenti urbane complesse. Dalla questione dell’autonomia abitativa dei giovani a quella della mobilità geografica e lavorativa; dall’impoverimento del ceto medio all’emergenza abitativa per alcune categorie di fragilità e vulnerabilità sociale; dalle nuove dinamiche di ri-organizzazione in nuclei abitativi ai modi di abitare delle popolazioni immigrate. La questione dell’affitto rimanda anche ai temi del riuso e alla necessità di progetti che forniscano risposta di casa senza consumare ulteriore suolo.
Ricostruendo criticamente il quadro degli interventi, delle politiche e degli attori per l’affitto a Milano, tra sperimentazioni progettuali, emersione di nuovi soggetti e ridefinizione di risposte tradizionali, il libro mira a rilanciare il dibattito su un tema che appare oggi marginale nell’agenda politica nazionale e spesso poco considerato anche all’interno delle stesse discipline che si occupano degli spazi della città.
Attraverso alcune letture sulla città di Milano – i grandi proprietari di patrimoni in locazione, le esperienze e i progetti milanesi di social housing, le politiche pubbliche locali sul mercato privato, gli strumenti urbanistici per l’alloggio in locazione, le esperienze e le strategie informali di risposta all’emergenza abitativa – l’obiettivo è quello di ricostruire una visione complessa e multiprospettica del tema.

Francesca Cognetti, urbanista e Professore associato in Tecnica e pianificazione urbanistica presso il Politecnico di Milano, Dipartimento di Architettura e Studi Urbani. Conduce attività di ricerca e consulenza sui temi dell’abitare e dello sviluppo delle periferie, sull’università come attore nelle politiche urbane, sulle diverse forme di partecipazione sociale. Ha approfondito i suoi percorsi anche attraverso esperienze di ricerca-azione, con un’attenzione particolare agli strumenti di inclusione di soggetti deboli e alle pratiche informali di produzione della città.

Anna Delera, architetto e Professore associato di Tecnologia dell’Architettura presso la Scuola di Architettura Urbanistica Ingegneria delle costruzioni del Politecnico di Milano, Dipartimento di Architettura e Studi Urbani. Interessata ai temi del progetto residenziale e dei suoi aspetti innovativi e di sostenibilità ha diretto alcune ricerche commissionate da Regione Lombardia, Aler Milano e Federcasa Lombardia, presentando memorie in convegni nazionali e internazionali. Ha collaborato a ricerche CNR, MPI, MURST e PRIN e a ricerche per il Comune di Milano.