Niklas Luhmann

L’arte della società

Informazioni
A cura di: Giancarlo Corsi

Collana: Coincidentia Oppositorum
2017, 362 pp.
ISBN: 9788857539669
Opzioni di acquisto
 Edizione cartacea  € 28,00  € 26,60
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello
Sinossi

Ancora inedita in Italia, questa opera costituisce il quarto di una serie di testi attraverso i quali Luhmann tematizzò uno per uno i sistemi funzionali della nostra società applicando loro la sua teoria più famosa: quella dei Sistemi sociali (1984). L’arte della società sviluppa e documenta sulla base di testi storici i temi della differenziazione e dell’organizzazione del sistema dell’arte all’interno della società. Particolare attenzione viene rivolta al salto evolutivo compiuto a cavallo tra il Quindicesimo e il Sedicesimo secolo, momento nel corso del quale, secondo Luhmann, avvenne una cruciale trasformazione per ciò che il sistema arte rappresenta oggi. Il testo si chiude con un’illustrazione storica e una discussione dell’autodescrizione nell’arte.

Niklas Luhmann (Luneburgo 1927 - Oerlinghausen 1998), sociologo di fama mondiale, ha rinnovato profondamente la disciplina attraverso l’applicazione della nota teoria dei sistemi sociali. Tra le sue opere principali tradotte in Italia: Sociologia del rischio (1996), La realtà dei mass media (2000), Amore come passione (2006). Per Mimesis sono già stati pubblicati Democrazia e partiti (2014) e Amore (2016).